Prove su Getti e Forgiati

Getti e forgiati sono prevalentemente utilizzati nell’industria automobilistica e aeronautica, ma anche nella costruzione di stazioni elettriche. La tecnologia di colata permette alle parti più complesse di essere prodotte a costi bassi, con un numero sempre maggiore di getti di materiali leggeri utilizzati per ridurre il peso, soprattutto nella produzione di motori. Per richieste estreme inerenti il carico di forza, di pressione o di impatto, vengono utilizzati componenti forgiati, questo è il caso per esempio di alberi a gomito e aste di connessione nei motori e generatori e turbine negli impianti elettrici.

Prove di durezza

Il valore di durezza è una caratteristica importante da valutare durante il monitoraggio del processo di produzione di getti e di forgiati. Il metodo Brinell ad alto carico è spesso usato sui componenti, ottenendo, grazie alle grandi impronte, un valore medio stabile di tutti costituenti metallurgici. La durezza dei costituenti metallurgici è determinata tramite il test di micro durezza di Vickers. Il nostro durometro Brinell, di facile utilizzo, con misurazione automatica dell’impronta fino a un carico di 3.000 (29.000 N), è integrato da una serie di micro strumenti Vickers, inclusi sistemi completamente automatici.

Prove di trazione

Getti e forgiati vengono prodotti in modo tale da aver bisogno del minor numero possibile di processi successivi per adattarli al loro scopo.   Per le prove di trazione questo significa rimuovere i provini dalle posizioni specificate, o utilizzare il componente come un intero, per determinare la forza di tensione. Testare tutto il componente richiede grandi carichi, supporti e fissaggi specifici, mentre le geometrie del componente risultano spesso nella produzione di campioni finali di piccole dimensioni. Per provini piccoli e tondi, possiamo fornire afferraggi speciali facili da maneggiare che permettono l’uso dell’estensimetro automatico; i componenti completi vengono testati con un pacchetto opzionale comprensivo di accessori.

Prove di fatica

Nella pratica, nel campo di getti e forgiati diventa di particolare importanza la stima affidabile della resistenza alla fatica. Questo richiede provini singoli e soprattutto componenti interi quali aste di connessione forgiate da testare sotto carichi ciclici. Queste prove di fatica vengono eseguite ad esempio con macchine per test di risonanza, i componenti vengono stressati con carichi ciclici fino a 600 kN a frequenze che raggiungono i 285 Hz. La nostra gamma di macchine per risonanza ad alta efficienza e a costi contenuti è adesso sostenuta da una gamma ancora maggiore di macchine di prova servo-idrauliche.

Temperature-controlled progressive load tests on cast iron materials

To characterize the specific properties of gray cast iron (cast iron containing lamellar graphite) the Austrian Foundry Research Institute (ÖGI) is carrying out progressive load tests at both room temperature and elevated temperatures. Progressive tensile tests using a ZwickRoell 100kN AllroundLIne testing machine are designed to determine the temperature dependence of Young's modulus and of the static E0 modulus of gray cast iron.
Top