Sistema di Prova Robotizzato roboTest I

Il sistema di prova robotizzato roboTest I (impatto) viene utilizzato per temperature controllate automatiche o semi-automatiche, testando provini Charpy secondo EN 10 045, ASTM E23 con un range di temperatura da -180 a +300°C (in opzione fino a +600°C).

roboTest I robotic testing system for impact tests

Vantaggi e Caratteristiche

Descrizione

  • Il sistema può essere collegato ad un pendolo a impatto da 450J o 750J.
  • Un carrello scorrevole facilita l’inserimento e la rimozione dei provini dall'unità di condizionamento della temperatura utilizzabile sia manualmente (versione semiautomatica) che automaticamente (versione completamente automatica).
  • Versione semiautomatica con pendolo a impatto da 450 o 750 J: roboTest I (impatto) con temperatura controllata e unità d’alimentazione con capacità di contenimento 10 provini (in opzione fino a 21) all'interno dell'unità di condizionamento della temperatura.
  • Versione completamente automatica con pendolo a impatto 750 J: roboTest I (impatto) con temperatura controllata e unità d’alimentazione con capacità di contenimento 10 provini (in opzione fino a 21) all'interno dell'unità di condizionamento della temperatura e integrato magazzino porta provini da 90 pezzi.
  • La prova di impatto si svolge entro 5 secondi dal momento della rimozione del provino dal magazzino di condizionamento della temperatura.
  • Gli accessori opzionali comprendono un lettore di codice a barre (2D) e la connessione host.

Vantaggi & Caratteristiche

  • Operator influences (hand temperature/moisture, off-center or angled specimen insertion etc.) are eliminated for high test result reproducibility
  • Qualified laboratory staff are relieved of routine activities, making them available for more complex tasks
  • Machine can be used during idle times (lunch breaks and night shifts), which utilizes the full capacity and produces faster results
  • Testing system reduces the testing costs per specimen and typically pays for itself within one to two years
  • System allows for reliable documentation and statistical long-term monitoring

roboTest I Alimentazione Provini

Un carrello scorrevole facilita l’inserimento e la rimozione dei provini dall'unità di condizionamento della temperatura utilizzabile sia manualmente (versione semiautomatica) che automaticamente (versione completamente automatica).

Versione della macchia semiautomatica con pendolo da 450J o 750J:

  • roboTest I (impatto) con temperatura controllata e unità d’alimentazione con capacità di contenimento 10 provini (in opzione fino a 21) all'interno dell'unità di condizionamento della temperatura.

 

Versione interamente automatica della macchina con pendolo da 750J:

  • roboTest I (impatto) con temperatura controllata e unità d’alimentazione con capacità di contenimento 10 provini (in opzione fino a 21) all'interno dell'unità di condizionamento della temperatura e integrato magazzino porta provini da 90 pezzi.

Video

5:14

Charpy impact test to Charpy on metals, automated, temperature-conditioned

roboTest I with PSW750 pendulum impact tester for impact tests on metals

Top