Utilizzo dei cookie
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirti una migliore esperienza utente. Continuando a navigare nel sito,
accetti l’utilizzo dei cookie. Puoi cambiare questa impostazione in qualsiasi momento cliccando su "maggiori informazioni".

 
Maggiori informazioni
Dispositivo di estrusione inversa – un'alternativa ai viscosimetri rotativi

Dispositivo di estrusione inversa – un'alternativa ai viscosimetri rotativi

Con il dispositivo di estrusione inversa, Zwick offre una soluzione alternativa ai viscosimetri rotativi. Il principio del dispositivo di estrusione si basa su un dislocamento del materiale da testare attorno a una fenditura anulare fra il pistone e la cella di estrusione inversa. La cella viene riempita con la sostanza da testare e il pistone viene abbassato all’interno del contenitore, pressando il materiale attraverso lo spazio anulare. Quando il pistone sale, il materiale rifluisce alla cella attraverso il passaggio anulare.

In una posizione determinata del ciclo di salita e discesa si misura la forza. La viscosità dinamica viene determinata dalla differenza di forza misurata e dalla portata del liquido all’interno del passaggio anulare.

Il sistema Zwick può riprodurre questo ciclo quante volte lo si desidera ed è possibile selezionare liberamente la velocità. Il test può essere adattato ottimamente al materiale da testare e la viscosità di tutto lo sforzo di taglio può essere misurata con un solo test.

Vantaggi del dispositivo di estrusione inversa

  • La viscosità può essere misurata direttamente su contenitori prelevati dalla linea di produzione. In questo modo, si eliminano le sollecitazioni del materiale causate dal travaso.
  • L’influenza della portata che si ha in impianti produttivi può essere riprodotta modificando il passaggio anulare e la velocità di avanzamento.
  • Questo metodo permette di testare masse con grossi pezzi come preparati di frutta e sistemi alimentari: i pezzi di frutta o altri ingredienti di grandi dimensioni non vengono espulsi e, quindi, vengono misurati insieme a yogurt o altri liquidi.
  • La selezione individuale del numero di cicli di prova e la possibilità di incrementare lo sforzo di taglio viscoso per ogni ciclo permette di registrare le viscosità su tutto il campo di variazione del taglio con solo un test.
  • I risultati di prova sui fluidi newtoniani sono confrontabili con quelli ottenuti da misurazioni con viscosimetri rotativi.
  • Per i liquidi non-newtoniani riproducibili, si ottengono risultati comparabili e riproducibili, di solito con caratteristiche migliori rispetto a quelle ottenuto con i viscosimetri rotativi.
Programma di prova specificatamente sviluppato per prove di viscosità

Ulteriore vantaggio: il programma di prova testXpert® sviluppato specificatamente per testare la viscosità

Questo speciale programma di prova comprende molti extra concepiti specificatamente per i test di viscosità. Esempi: precondizionamento automatico, determinazione dei numeri di cicli e velocità, selezione dei risultati...

 

Il programma di prova é organizzato in modo chiaro, permette la valutazione completa e la presentazione dei dati così come la valutazione e comunicazione grafica.


Videos

 

Viscosity test on joghurt - Viskositätsprüfung an Joghurt

Viscosity test on joghurt with ZwickiLine - Viskositätsprüfung an einem Joghurt mit der ZwickiLine
Video 00:01:08
176_Viscosity_test_joghurt_01.wmv (43 M)

Richiesta di contatto
Titolo*
Nazione*
* Campi richiesti