Utilizzo dei cookie
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirti una migliore esperienza utente. Continuando a navigare nel sito,
accetti l’utilizzo dei cookie. Puoi cambiare questa impostazione in qualsiasi momento cliccando su "maggiori informazioni".

 
Maggiori informazioni
Macchine per prove dinamiche di fatica

Prove di fatica

Nelle prove di fatica viene determinata la resistenza a fatica, o più precisamente la durata e il limite della fatica di materiali o componenti (test s-N su componenti). I provini vengono sottoposti a carichi ciclici con funzione sinusoidale forza tempo. Le ampiezze di carico e l'indice di stress del carico inferiore al carico superiore sono costanti.

Per determinare i valori i provini vengono testi a diversi limiti di carico. Le prove relative alla curva S-N vengono eseguite fino a provocare un fallimento definito (rottura, strappo) o fino a quando il provino abbia resistito ad un numero specifico di cicli. I provini che raggiungono il numero di soglia dei cicli senza rottura sono indicati come runouts.

La prova relativa alla curva S-N viene principalmente utilizzata nel settore automobilistico, ma viene eseguita anche per lo sviluppo di materiali e per il controllo qualità nell'ingegneria medicale e nella produzione di attrezzature sportive.


Richiesta di contatto
Titolo*
Nazione*
* Campi richiesti