Utilizzo dei cookie
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirti una migliore esperienza utente. Continuando a navigare nel sito,
accetti l’utilizzo dei cookie. Puoi cambiare questa impostazione in qualsiasi momento cliccando su "maggiori informazioni".

 
Maggiori informazioni
Prove di flessione su provino in plastica

Prove di flessione

Esistono diversi tipi di prove di flessione con sequenze simili ma con diversi tipi di supporto provino e numero di punti di applicazione carico. Le prove di flessioni più comuni sono quelle a 2, 3 e 4 punti. Attraverso i valori misurati ottenuti è possibile determinare i diversi valori del materiale e la curva di deformazione. In particolare, i risultati della prova di flessione evidenziano il comportamento del materiale in prossimità della superficie del provino. Le deformazioni misurate sono circa quattro volte superiori rispetto a quelle rilevate tramite la prova di trazione.

Le prove di flessione possono essere effettuate su quasi tutti i materiali, per questo Zwick fornisce speciali kit per prove di flessione su plastiche, compositi, metalli, cartone, cemento, ecc...

Secondo il tipo di prova di flessione da eseguire è necessario utilizzare il dispositivo appropriato. La prova più eseguita è quella a 3 punti in cui una forza viene applicata centralmente al provino con sezione quadrata, tra due incudini. L'applicazione della forza avviene tramite punzone, l'encoder della corsa della traversa o un estensimetro a contatto posizionato sotto il provino, viene utilizzato per determinare la curva di stress-deformazione.

Prove di flessione tipiche

prove di flessione su plastiche
prove di flessione su metalli
prove di flessione su cartone
prove di flessione su compositi


Richiesta di contatto
Titolo*
Nazione*
* Campi richiesti