Utilizzo dei cookie
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirti una migliore esperienza utente. Continuando a navigare nel sito,
accetti l’utilizzo dei cookie. Puoi cambiare questa impostazione in qualsiasi momento cliccando su "maggiori informazioni".

 
Maggiori informazioni
ACMEL Labo

ACMEL Labo

ACMEL Labo fa parte del Zwick/Roell Group dal 2002 e ha sviluppato una gamma di dispositivi per prove su cemento e malta.

Nello specifico:

  • Il dispositivo PA8 permette di avviare e arrestare il processo di impostazione per malta di cemento e altri tipi di malta da determinare second Vicat. La sequenza di prova viene eseguita in modo completamente automatico e il dispositivo consente di eseguire prove indipendenti su un massimo di 8 tipi di malta su 8 stazioni di prova indipendenti.
  • Il dispositivo BSA1 viene utilizzato per determinare la finezza della grana dei prodotti in polvere come il cemento secondo il Metodo Blaine.
  • Il dispositivo FLA1 viene utilizzato per determinare la percentuale di calce sfusa  di cemento e scorie.
  • Il dispositivo BC16 consente di immergere cilindri di cemento, come da La Chatelier, in acqua per un determinato tempo, a una temperatura dell’acqua massima in modo da determinare l’espansone dei provini in cemento durante l’idratazione.

Lo sviluppo e la produzione dei dispositivi di prova avvengono presso lo stabilimento ACMEL a Champlan (vicino Parigi). Il software sviluppato da ACMEL per il controllo della sequenza di prova e la determinazione dei valori misurati tramite il computer e i microprocessori integra il 'manuale know-how' del cliente. I prodotti ACMEL sono di facile utilizzo, funzionano a pulsante e, allo stesso tempo, valutano in modo completo i valori memorizzati.


Richiesta di contatto
Titolo*
Nazione*
* Campi richiesti