Utilizzo dei cookie
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirti una migliore esperienza utente. Continuando a navigare nel sito,
accetti l’utilizzo dei cookie. Puoi cambiare questa impostazione in qualsiasi momento cliccando su "maggiori informazioni".

 
Maggiori informazioni
  • Afferraggi idraulici a singolo attuatore tipo 8392, Fmax 10 kN
  • Afferraggi idraulici a singolo doppio tipo 8494, Fmax 50 kN

Afferraggi idraulici con cilindri regolati nella direzione di serraggio

  • La versione standard degli afferraggi idraulici da 50 kN a 250 kN è dotata di punto decentrato tra pistone e stelo del pistone. Questo permette di testare anche provini con ridotta lunghezza di afferraggio.
  • L'ampia larghezza di apertura e la larga corsa di aggraffaggio permettono agli afferraggi di essere di utilizzo universale
  • Il sistema a T-slot consente di montare celle di carico, afferraggi e dispositivi di prova di dimensioni ridotte tramite T-slot incorporate nella parte inferiore dell'afferraggio.
  • Gli afferraggi idraulici ad attuatore singolo sono disponibili anche con cilindro parallelo per l'introduzione omogenea della forza ai provini
  • Controllo deformazione secondo la ISO 6892-1:2009 e ASTM E 8 – 09

Afferraggi idraulici tipo 8589 per ridotte lunghezze di afferraggio, Fmax 150kN

Afferraggi idraulici per lunghezze di serraggio ridotte

Gli inserti di questi afferraggi sono supportati e posizionati parallelamente tramite un terzo attuatore. Questo metodo brevettato premette di tenere saldamente anche i provini con ridotta lunghezza di afferraggio.

Vantaggi degli afferraggi idraulici per ridotte lunghezze di afferraggio

  • •Adatti anche a lunghezze di afferraggio risotte grazie al principio di aggraffaggio brevettato.
  • Il sistema guida garantisce riproducibilità precisa della posizione di serraggio
  • La disposizione rinforzata verticalmente durante la prova rendono questi afferraggi adatti per carico ciclico e prove di deformazione controllata
  • Campo visivo libero per estensimetri meccanici e ottici
  • Sistema opzionale T-slot per risparmiare tempo ed evitare di smontare gli afferraggi per consentire il montaggio di celle di carico, ulteriori afferraggi o dispositivi di prova.
  • Chiusura simmetrica guancette per la regolazione a seconda dello spessore dei provini e il mantenimento del provino esattamente nell'asse di prova
  • Controllo deformazione secondo la ISO 6892-1:2009 e ASTM E 8 – 09

Afferraggi idraulici tipo 8588 "corpo sopra cuneo" Fmax 100kN

Afferraggi idraulici con principio "Corpo sopra Cuneo"

La forza di serraggio viene trasmessa idraulicamente attraverso il corpo degli afferraggi. Gli afferraggi lavorano esclusivamente come sistema di aggraffaggio parallelo dovuto in quanto le guancette non devono essere mosse in derezione della prova. Sono adatti per l'utilizzo con prove di trazione e compressione e per prove a fatica nel range di trazione/compressione e stress. Inoltre, può essere applicata la tensione torsionale sovrapposta.

Vantaggi degli afferraggi idraulici "corpo sopra cuneo"

  • Buona riproducibilità della posizione di aggraffaggio
  • Afferraggio sicuro e privo di gioco sotto ogni tipo di carico
  • Le guancette si muovono in senso radiale verso il provino, evitando il carico del provino assiale non desiderato durante l'afferraggio
  • Chiusura guancette simmetrica per la regolazione dei vari spessori dei provini, assicurando la tenuta del provino esattamente nell'asse di prova.


Richiesta di contatto
Titolo*
Nazione*
* Campi richiesti