Utilizzo dei cookie
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirti una migliore esperienza utente. Continuando a navigare nel sito,
accetti l’utilizzo dei cookie. Puoi cambiare questa impostazione in qualsiasi momento cliccando su "maggiori informazioni".

 
Maggiori informazioni
  • Macchine per prove su lamiere
  • Test di Erichsen

Macchine per prove su lamiere

Questi apparecchi (tipo BUP) vengono utilizzati per provare e valutare la duttilità delle lamiere metalliche. I metodi di prova su lamiere e le relative normative includono prove di imbutitura Erichsen (DIN EN ISO 20482), earing tests (DIN EN 1669), prove square cup, prove di espansione dei fori, prove FLC e prove di rigonfiamento.

  • Le macchine di prova BUP sono disponibili in 5 versioni con una forza massima di 100, 200, 400, 600 o 1000kN.
  • Il montaggio a baionetta consente agli strumenti di prova di essere cambiati velocemente e facilmente.
  • Il livello basso di attrito tra pistone ed attuatore garantisce registrazioni di misura precise, con una riproducibilità di prova eccellente.
  • Sistema silenzioso dato che motori e pompe idrauliche funzionano solo durante il test.
  • Costruzione compatta per un semplice trasporto
  • La funzione di pressa è integrata nella BUP, così da consentire pressatura e stampo in un unica operazione (da BUP 200).
  • Un estrattore idraulico semplifica la rimozione dei campioni (da BUP 200).
  • Tutte le funzioni sono sincronizzate idraulicamente e elettricamente. La prova non ha inizio fin quando non sono stati verificati tutti i contatti di sicurezza.
  • Le sequenze di prova possono essere variate a seconda delle esigenze, es. velocità di stampaggio profondo e forza di serraggio.
  • I risultati possono essere valutati e salvati come grafici tramite l'opzione del software di provaa testXpert® .

Metodi per prove su lamiere

Prove di imbutitura su materiali innovativi

La formazione di lamiere iun metallo è una tecnica di lavorazione tipica dei metalli e una delle più vecchine tecniche di produzione. L'innovazione è determinata in gran parte dalla tecnologia di trasporto, in particolare l' industria automobilistica . Crescenti richieste nel campo delle lamiere in metallo, intese come costruzioni leggere, hanno portato allo sviluppo di materiali in acciaio ad alta resistenza, benché la loro ridotta duttilità e l'alto recupero elastico pongono nuove sfide per la tecnologia e il controllo di processo.

Le macchine per prove di imbutitura assistono il processo di sviluppo nel caratterizzare nuove leghe e nuove tecnologie di lavorazione dei metalli, così come nell'eventuale produzione in serie. Le imbutritrici Zwick colpiscono per la loro flessibilità, per la caratteristica di cambio veloce e semplice degli accessori e le funzioni integrate controllabili singolarmente.

Le applicazioni di prova tipiche includono il test Erichsen (DIN EN ISO 20482), earing tests (DIN EN 1669), prove square cup, prove di espansione dei fori, prove FLC e prove di rigonfiamento.

Particolare importanza viene attribuita alla determinazione della curva limite di formabilità (FLC), la quale viene utilizzata in due fase in modo da generale deformazioni critiche durante i test che vengono confrontate con quelle già esistenti su componenti reali. Una volta che la FLC è stata determinata, viene utilizzata nella fase di progettazione componenti per ottimizzare la formazione, accelerando così il processo di sviluppo. Oltre ad ubnna macchina di prova imbutitrice, questi test (ISO 12004) richiedono anche un sistema di valutazione adatto.

Le proprietà di recupero elastico sono generalmente determinate sui provini specifici del cliente. Similmente, i dispositivi specifici del cliente incorporati nell'imbutitrice consentono di eseguire prove in modo semplice e veloce.


Richiesta di contatto
Titolo*
Nazione*
* Campi richiesti