Utilizzo dei cookie
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirti una migliore esperienza utente. Continuando a navigare nel sito,
accetti l’utilizzo dei cookie. Puoi cambiare questa impostazione in qualsiasi momento cliccando su "maggiori informazioni".

 
Maggiori informazioni

Plastometri ad estrusione / Melt Index Tester per soddisfare ogni livello di prova.

Le prove di estrusione sono un metodo semplice per determinare le caratteristiche le proprietà di fluidità di una massa in plastica fusa. Questo metodo di prova viene ampiamente utilizzato soprattutto nel controllo qualità e collaudo merci. Le esigenze poste sui plastometri ad estrusione / Melt Index Tester variano a seconda di quale fase di lavorazione nel settore delle plastiche è coinvolto.


A simple explanation of the basic principles of melt flow testing


ISO 1133 Determinazione dell'indice di fluidità in massa dei materiali termoplastici

Gli elementi essenziali di un plastometro ad estrusione / Melt Index Tester, insieme ai requisiti di precisione e la metodologia di prova, sono specificati nelle normative nazionali e internazionali. Le normative in questione sono ISO 1133, JIS K 7210, ASTM D1238 come metodo generale e ASTM D3364 per prove su PVC, più prescrizioni contenute in norme specifiche.

Determinazione dell'indice di fluidità secondo il Metodo A: indice di fluidità in massa (MFR)
Secondo questo metodo gli estrusi vengono tagliati ad intervalli di tempo regolari e la loro massa quindi determinata su bilance analitiche. Il risultato di prova è la massa estrusa per unità di tempo, solitamente in g/10m. La qualità del risultato MFR ottenuto dipende dall'accuratezza dei tempi di taglio e la massa pesata. Quando sono coinvolti valori bassi MFR, è consigliato il taglio manale solo se vengono utilizzati tempi di taglio lunghi.

Determinazione dell'indice di fluidità secondo il Metodo B: indice di fluidità in volume (MVR)
Secondo questo metodo è necessario dotare il plastometro ad estrusione / Melt Index Tester di un trasduttore pistone. Il risultato MVR è il volume del materiale estruso per unità di tempo, espresso in cm³/10m. Viene calcolato dalla distanza che il pistone percorre per unità di tempo. Un vantaggio significativo di questo metodo è l'eliminazione del taglio meccanico. Con i valori di corsa-tempo sincronizzati si riesce ad ottenere alta precisione anche con tempi di misurazione brevi e corsa del pistone corta. Questo permette fino a 40 misurazioni individuali con una carica singola del materiale, requisiti di precisione e risultati MVR.

Determinazione dell'indice di fluidità secondo il Metodo C - ASTM D1238
Gli ugelli maggiormente utilizzati hanno altezza 8,00 mm e diametro del foro 2,095. Per le le misurazioni dei valori maggiori di 75 g/10 min le norme di riferimento suggeriscono dimensioni dimezzate: 4.00 / 1.050 mm. Si tratta del metodo C - ASTM D1238.

Determinazione dell'indice di fluidità secondo il Metodo D - ASTM D1238: prove multi peso
Con diversi poliolefini si è soliti indicare il valore MVR per i diversi livelli di carico e determinare il rapporto dell'indice di fluidità (Flow-rate ratio FRR). Questo necessita misurazioni con diverse cariche materiali quando vengono utilizzati plastometri ad estrusione / Melt Index Tester semplici. I palstometri ad estrusione / Melt Index Tester dotati di unità di cambio carico possono misurare livelli multipli di carico con un unico carico materiale.


Richiesta di contatto
Titolo*
Nazione*
* Campi richiesti